domenica 25 ottobre 2020, Aggiornato alle 21:00
Home > DALL'ITALIA E DAL MONDO > Dopo il Covid i nuovi poveri sono commercianti e autonomi: oltre 2mila aiutati dalla Caritas

Dopo il Covid i nuovi poveri sono commercianti e autonomi: oltre 2mila aiutati dalla Caritas

Tra le persone che chiedono aiuto alla Caritas si sono affacciati quest’anno, piagato dall’emergenza sanitaria, anche “tanti piccoli commercianti e lavoratori autonomi: rispetto a questo fronte le Caritas diocesane hanno erogato sostegni economici specifici, in ben 136 diocesi sono stati attivati fondi dedicati, utili a sostenere le spese più urgenti (affitto degli immobili, rate del mutuo, utenze, acquisti utili alla ripartenza dell’attività, ecc.). Complessivamente sono stati 2.073 i piccoli commercianti e lavoratori autonomi accompagnati in questo tempo”. È quanto si legge nel Rapporto Povertà della Caritas.

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI