mercoledì 27 maggio 2020, Aggiornato alle 16:44
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Il bel gesto di una famiglia di Triei: donano oltre 5mila euro in attrezzatura sanitaria

Il bel gesto di una famiglia di Triei: donano oltre 5mila euro in attrezzatura sanitaria

 

Oltre 5mila euro di attrezzature sanitarie per l’assistenza domiciliare sono state donate nella giornata di martedì scorso da una famiglia di Triei.

Lo rende noto l‘ASL ATS Nuoro Ogliastra, il gesto è stato fatto da parte dei parenti della signora Lucia Cabiddu, venuta a mancare recentemente dopo lunga e attiva vita vissuta con dedizione al lavoro e alla famiglia.

La donazione che comprende 3 borsoni porta attrezzature sanitarie (necessari per le visite a domicilio dei pazienti); 2 fonendoscopi di ultima generazione; 2 apparecchi automatici per la misura della pressione; 1 saturimetro; 1 manometro per gestione tracheostomie è stata assegnata al  Servizio ADI (Assistenza Domiciliare Integrata) della ASSL di Lanusei.

La famiglia Puddu-Cabiddu con questo bel gesto hanno voluto ricordare la loro parente e supportare un così delicato servizio a disposizione della comunità ogliastrina a beneficio dei pazienti più bisognosi di cure al domicilio per consentire un efficiente monitoraggio delle loro condizioni di salute.

La Direzione della ASSL di Lanusei e quella del Distretto Socio Sanitario di Tortolì (di cui fa parte il Servizio di Assistenza Domiciliare, diretto dal Dott. Salvatore Sinatra con la collaborazione delle Infermiere Elena Cabiddu, Aurelia Orecchioni e Luciana Orrù) ringraziano sentitamente del gesto munifico, segno di grande sensibilità e civismo, ed auspicano che questo possa essere di esempio per altri cittadini ogliastrini affinché, grazie a gesti così encomiabili, la Sanità pubblica possa arricchirsi di quegli strumentari ed attrezzature che talvolta, a causa del deficit di finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale, mancano o sono carenti.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!