mercoledì 16 ottobre 2019, Aggiornato alle 12:09
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Vende on line cinque bancali di pellet e si rende irreperibile senza spedirli all’acquirente: denunciato

Vende on line cinque bancali di pellet e si rende irreperibile senza spedirli all’acquirente: denunciato

La scusa: mancavano le spese di spedizione

Prosegue senza sosta la lotta alle truffe on line da parte dei Carabinieri della Compagnia di Lanusei, guidati dal Capitano Claudio Paparella.

Nella giornata odierna, i Carabinieri della locale stazione di Baunei, al termine di un’indagine avviata ai primi di novembre, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, C.B. (classe 1982), pregiudicato residente a Roma.

L’uomo è accusato di aver indotto in errore un uomo di Triei, raggirandolo nella compravendita on line di cinque bancali di pellet da 90 sacchi ciascuno, per un importo complessivo di 1.790 euro. Una volta incassata la cifra pattuita il venditore si è rifiutato di spedire la merce, con la scusa che questa non comprendeva le spese di spedizione, rendendosi irreperibile.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento