Macomer. Torna ad apparire l’ombra del Covid

Nuovo

Macomer. Torna ad apparire l’ombra del Covid

lunedì 04 Luglio 2022 - 18:36
Macomer. Torna ad apparire l’ombra del Covid

Uno scorcio di Macomer (foto S.Novellu)

Quando sembrava che, finalmente, fossimo liberi di condurre la nostra vita senza l’assillo dei contagi e l’uso della mascherina fosse limitato a pochi casi, ecco che invece i dati della pandemia ci fanno capire che l’allerta non è finita (APPROFONDISCI). Nei giorni scorsi, dopo un periodo in cui i contagi si attestavano in prossimità dei mille casi, di colpo, in Sardegna, si è passati ai 3500 e più. Gli esperti ci dicono che bisogna stare in guardia, che la nuova variante della pandemia è molto contagiosa, anche se i sintomi non sono come nella prima fase, che i vaccini ci difendono, ma non completamente e che c’è una percentuale, anche se piccola, di persone che può manifestare sintomi gravi.

Anche a Macomer (come in diversi centri del circondario), come riferisce il sindaco Antonio Succu, ha fatto capolino la recrudescenza del morbo. «Tre persone infatti, dice Succu, appartenenti ad un unico nucleo familiare, sono risultate positive e sono, tutt’ora, in isolamento. Sembra, dice il Sindaco, che il contagio non sia avvenuto in ambito cittadino. Tuttavia – raccomanda il primo cittadino –  pur vivendo serenamente questo delicato momento, non bisogna dimenticare di rispettare tutte le regole che il DPCM aveva disposto nel tempo, tra cui quella di indossare le mascherine quando si va negli esercizi pubblici e commerciali, di non uscire di casa se sottoposti a quarantena o con sintomi di infezione respiratoria e febbre superiore ai 37,5. Ed inoltre l’osservazione del distanziamento sociale insieme all’igiene personale e degli ambienti, nonché evitare gli assembramenti, specie nei luoghi chiusi».

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta