Baunei. Recuperati nel pomeriggio i resti di Claudio Aresu, scomparso a fine agosto

Nuovo

Baunei. Recuperati nel pomeriggio i resti di Claudio Aresu, scomparso a fine agosto

domenica 19 Dicembre 2021 - 19:56
Baunei. Recuperati nel pomeriggio i resti di Claudio Aresu, scomparso a fine agosto

Ricerche sul Supramonte dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino

È di Claudio Aresu il cadavere ritrovato questa mattina nel Supramonte di Baunei, nell’area compresa tra Arcu ’e Su Tasaru e Su Porteddu. La segnalazione è stata fatta ai Carabinieri di Baunei da due escursionisti che stavano percorrendo il vecchio sentiero dei carbonai, oramai abbandonato. L’allarme è scattato intorno alle 12. . Dopo gli accertamenti di rito e l’autorizzazione del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lanusei, in accordo con i Carabinieri di Baunei, la salma è stata recuperata da un’equipe composta dai Vigli del fuoco di Tortolì, dai tecnici delle stazioni del Soccorso Alpino dell’Ogliastra e di Nuoro, e dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. Sul posto anche la Compagnia Barracellare. Claudio Aresu, 46 anni originario di Cagliari ma residente fuori dalla Sardegna, era scomparso quattro mesi fa dopo un’escursione a Cala Mariolu.

La sua auto era stata ritrovata in località “Piredda” dove era stato allestito il campo base a partire dall’una del mattino del 25 agosto (APPROFONDISCI).

Le operazioni di ricerca si sono svolte dall’ultimo punto noto, vicino alla spiaggia di “Ispuligidenie”, comunemente nota come Cala Mariolu, percorrendo ampie porzioni di territorio, numerosi sentieri, anfratti e ogni luogo ritenuto di interesse e sono stati approfonditi tutti i sentieri e le aree che andavano in direzione della sua macchina, valutando tutte le varianti, comprese le ipotetiche errate variazioni di percorso. Nelle ricerche, insieme al Soccorso Alpino e Speleologico Sardegna, erano impegnati anche i Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, Carabinieri di Baunei e Compagnia Barracellare di Baunei. Insieme alle squadre a terra, presenti anche le Unità Cinofile di Ricerca in Superficie del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco, i Sistemi Aeromobili di Pilotaggio Remoto del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco.

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta