Aerospazio: ArianeGroup prevede un taglio di 600 posti di lavoro entro fine 2022

Sonia

Aerospazio: ArianeGroup prevede un taglio di 600 posti di lavoro entro fine 2022

venerdì 24 Settembre 2021 - 09:07
Aerospazio: ArianeGroup prevede un taglio di 600 posti di lavoro entro fine 2022

 ArianeGroup prevede un taglio di 600 posti di lavoro in Francia e in Germania fine del 2022. Secondo quanto annunciato dalla direttrice delle risorse umane, Florence Gallois, al momento non è prevista la chiusura di stabilimenti.
«Tutti i posti di lavoro ne saranno interessati, tranne il personale in atelier», ha affermato una fonte sindacale citata dai media. «Si tratterà di un piano di uscite volontarie accompagnate, in nessun caso ci saranno licenziamenti in tronco», ha detto un portavoce del gruppo al quotidiano “Libération”. ArianeGroup aveva già annunciato nel 2018 l’intenzione di tagliare 2.300 posti tra il 2022 e il 2025. L’obiettivo è quello di tenere testa alla concorrenza di SpaceX. ArianeGroup impiega 7.600 persone e nel nel 2020 ha realizzato ricavi per 2,5 miliardi di euro.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta