Il Consorzio tutela Pecorino Romano devolve alla Caritas di Macomer l’importo destinato ai pacchi dono di Natale

Nuovo

Il Consorzio tutela Pecorino Romano devolve alla Caritas di Macomer l’importo destinato ai pacchi dono di Natale

martedì 15 Dicembre 2020 - 09:16
Il Consorzio tutela Pecorino Romano devolve alla Caritas di Macomer l’importo destinato ai pacchi dono di Natale

Il Consorzio di tutela del Pecorino Romano, con sede unica a Macomer, ha deciso quest’anno di devolvere in beneficienza l’importo solitamente destinato ai pacchi dono di Natale.

La decisione di destinare interamente l’importo  alla Caritas di Macomer è stata presa dal presidente del Consorzio Gianni Maoddi e dai vicepresidenti Lorenzo Sanna e Giannetto Arru Bartoli, che ne hanno dato comunicazione al sindaco Antonio Succu

“La pandemia da #Covid19 – scrive il sindaco in una nota – ha messo in ginocchio interi pezzi dell’economia nazionale e regionale ma, come purtroppo spesso avviene, ha colpito in particolare i soggetti più deboli e indifesi. Proprio a loro, grazie agli amici del Consorzio, in queste festività natalizie vogliamo tendere la mano, per dirgli che non sono soli e per aiutarli a ritrovare la speranza. Una speranza della quale, mai come quest’anno, abbiamo bisogno un po’ tutti. Ringrazio quindi il Consorzio, per aver scelto Macomer e per aver incarnato lo spirito del loro gesto in una bellissima frase di Madre Teresa di Calcutta, una donna che ha dedicato la sua vita agli ultimi della terra”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta