Macomer. Presentata la nuova USCA per fronteggiare il Covid nel Marghine

Nuovo

Macomer. Presentata la nuova USCA per fronteggiare il Covid nel Marghine

sabato 12 Dicembre 2020 - 18:28
Macomer. Presentata la nuova USCA per fronteggiare il Covid nel Marghine

La sede dell'USCA di Macomer

Presentata ufficialmente l’USCA, la task force che, anche nel Marghine, tenterà di tenere a bada la pandemia del secolo, cercando di agire in loco e non intasare gli ospedali.

La presentazione è avvenuta, per iniziativa della dottoressa Gesuina Cherchi, commissario Covid per la provincia di Nuoro. Alla riunione, che si è tenuta nell’aula consiliare del Comune, hanno partecipato tutti i sindaci della zona, i dirigenti scolastici e quelli del distretto sanitario e molti medici di famiglia.

Erano presenti anche rappresentanti della Serena Orizzonti, titolari della RSA nella quale la struttura verrà ospitata, non senza qualche passata polemica in città.

La Regione, a suo tempo, aveva individuato nella struttura un luogo per accogliere i positivi da Covid. Sono stati presentati anche 6 medici che lavoreranno nell’edificio, appena ultimato, accanto al Poliambulatorio. Da poco il sindaco Antonio Succu aveva reclamato, a gran voce, l’esigenza della realizzazione di una USCA anche nel Marghine.

Pier Gavino Vacca

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta