mercoledì 30 settembre 2020, Aggiornato alle 10:59
Home > CRONACA REGIONALE > Ripuliscono dai rifiuti un sentiero vicino al mare e trovano reperti ceramici provenienti da Tharros

Ripuliscono dai rifiuti un sentiero vicino al mare e trovano reperti ceramici provenienti da Tharros

 

Ripulivano da plastica e rifiuti un sentiero prossimo a una spiaggia dell’Oristanese quando si sono imbattuti in qualcosa di insolito: diversi frammenti di anfore e reperti ceramici buttati tra le sterpaglie.

Protagonisti della prezioso ritrovamento Paolo e Stefania, due giovani olianesi da sempre impegnati nel sociale (oltre a far parte del 118 e di altri servizi di volontariato). E l’impegno per loro non viene meno neanche durante le ferie quando, di rientro da una giornata al mare, non disdegnano di dedicare qualche minuto del loro tempo alla raccolta di rifiuti abbandonati dagli incivili lungo i sentieri di campagna.

E proprio così è avvenuto il prezioso quanto fortuito ritrovamento, al quale ha fatto seguito, manco a dirlo, la consegna dei materiali ai Carabinieri. Da qui la segnalazione al vicino Museo Civico Giovanni Marongiu di Cabras, la cui direttrice, identificatili come afferenti al vicino sito archeologico di Tharros e li ha accolti tra le collezioni del museo.

© Tutti i diritti riservati

 

 

 

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI