mercoledì 27 maggio 2020, Aggiornato alle 12:05
Home > DALL'ITALIA E DAL MONDO > Strage di Capaci: oggi l’Italia ricorda Falcone, la moglie e la sua scorta – VIDEO

Strage di Capaci: oggi l’Italia ricorda Falcone, la moglie e la sua scorta – VIDEO

La strage di Capaci dove persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e tre agenti
La strage di Capaci

 

Il 23 maggio del 1992, esattamente 28 anni fa, alle 17:57 mentre il giudice Giovanni Falcone, con la moglie anche lei magistrato Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta di Polizia Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro,  a bordo di tre Fiat Croma blindate, rimasero vittime di un attentato dinamitardo da parte della mafia sul tratto dell’A29 nella zona di Capaci.

Complessivamente vi furono 23 feriti fra questi gli agenti Paolo Capuzza, Angelo Corbo, Gaspare Cervello e l’autista giudiziario Giuseppe Costanza.

Angela Buttiglione all'edizione straordinaria sulla morte di Falcone

Angela Buttiglione nell’edizione straordinaria sulla morte di Falcone

Le prime immagini della strage vennero trasmesse in edizione straordinaria dal tg1 delle 22.00 condotto dalla giornalista Angela Buttiglione (APPROFONDISCI).

Lenzuoli ai balconi anche delle sedi istituzionali, ricordi e spettacoli in streaming, incontri a distanza. Palermo ricorderà senza i cortei e le navi della legalità l’attentato di Capaci

Sarà, quella di oggi, una giornata vissuta diversamente dal passato, a causa dell’emergenza sanitaria, ma con uno sguardo all’attualità che segnala una presenza costante della mafia anche nella sua dimensione economica.

Lo testimonia una nuova confisca di beni per oltre 150 milioni a un imprenditore di Cinisi, Andrea Impastato, prestanome di Bernardo Provenzano e Salvatore Lo Piccolo. Un altro “tesoro” che lo Stato strappa definitivamente dalle mani dei boss proprio alla vigilia dell’anniversario della strage di Capaci.

© Tutti i diritti riservati

 

 

Lascia un commento

error: Content is protected !!