lunedì 19 ottobre 2020, Aggiornato alle 23:35
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Sospesi eventi e meeting, chiudono anche ludoteche, Università della Terza Età e palestre

Nuoro. Sospesi eventi e meeting, chiudono anche ludoteche, Università della Terza Età e palestre

Scuole chiuse (F. S. Novellu)
Scuole chiuse (F. S. Novellu)

 

Dopo la pubblicazione del DPCM del 4 marzo, per contenere il Coronavirus oltre le scuole chiudono anche le ludoteche cittadine  l’Università della Terza Età, palestre e strutture sportive.

La città, come il resto d’Italia, per metà si ferma: come annunciato ieri dal sindaco Andrea Soddu la manifestazione Corsa Rosa in programma domenica 8 marzo è stata rinviata.  Sospeso  anche il Congresso Provinciale delle Acli di Nuoro previsto per sabato 7 marzo: l’associazione comunicherà appena possibile la nuova data dell’appuntamento. L’associazione Creativi Nuoresi annulla il suo consueto appuntamento domenicale in programma al centro commerciale le Torri,

Annullate mostre, congressi e corsi professionali, L’ASSL comunica che l’evento (H)-Open Weekend di ginecologia dedicato all’intimità di coppia e al benessere intimo femminile durante la menopausa, in programma per domani, venerdì 6 marzo e sabato 7 marzo, con incontri aperti alla popolazione presso l’Unità Operativa di Ginecologia Ospedale San Francesco (9° piano), è rinviato a data da destinarsi.  Dal Centro per l’Impiego dichiarano che gli uffici non chiuderanno ma molti servizi e consulenze si svolgeranno al telefono o via mail. Insomma si cercherà di limitare il più possibile l’afflusso delle persone in modo da evitare assembramenti negli spazi comuni.  In particolare chi ha necessità di avere la scheda anagrafica (SAP) potrà chiamare il proprio CPI per avere le tutte le indicazioni su come richiederla e, eventualmente riceverla via email mentre tutti i colloqui saranno programmati e, quando possibile, si svolgeranno per telefono.

Per quanto riguarda invece le preselezioni delle pubbliche amministrazioni (cantieri comunali e articolo 16), l’ingresso degli utenti negli uffici sarà contingentato in ogni centro per l’impiego  in base alla disponibilità degli spazi per l’attesa e al numero dei dipendenti. I numeri per chiamare o scrivere al proprio CPI si possono consultare nelle pagine del portale Sardegna Lavoro: www.sardegnalavoro.it/servizi-per-il-lavoro/centri-per-impiego.

Stesso discorso per i tribunali, i magistrati lavoreranno da casa e saranno garantiti solo i servizi essenziali. Cioè: “la convalida dell’arresto e del fermo, i procedimenti con detenuti, i processi che presentano carattere d’urgenza e quelli a carico di imputati minorenni” come prescrive il Csm nelle linee guida sull’emergenza Coronavirus.

A Livello politico  l’assessore alla Cultura Sebastian Cocco dalla pagina social propone una serie di eventi sotto il filone “A un metro di distanza ma…” invece  Paolo Pirisi esponente di Nuoro Attiva un consiglio comunale straordinario per dare l’ok all’apertura del campo comunale fino a tarda sera per genitori e bimbi e la disponibilità gratuita di educatori comunali per le mamme lavoratrici.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI