martedì 26 gennaio 2021, Aggiornato alle 19:12
Home > CRONACA > Nuoro. Residenti di Sa ‘e Sulis “ostaggio” di una frana: nessun intervento da parte delle Istituzioni

Nuoro. Residenti di Sa ‘e Sulis “ostaggio” di una frana: nessun intervento da parte delle Istituzioni

Nuoro, la frana in via Mandrolisai (foto S.Novellu)
Nuoro, la frana nella zona interessata(foto S.Novellu)

 

Da anni ostaggio di una frana che non permette di raggiungere quotidianamente la propria abitazione: si tratta dell’ex via Sarcidano attuale via Gerrei in zona Sa ‘e Sulis.

Un vicolo cieco nel quale vivono alcune famiglie, che da diverso tempo, hanno segnalato il problema alle Istituzioni interessate;  non avendo mai avuto risposte ne tantomeno interventi adeguati.

«Questa via confina con un terreno coltivabile privato di una nota famiglia di Nuoro. Il tratto stradale è stato interessato da una frana provocata dalla pioggia per la mancanza di un muro di contenimento.  Di chi è la competenza? Si può nel 2019 in un capoluogo di provincia avere difficoltà nell’accedere alla propria abitazione? La strada è pubblica o privata? Perché nessun consigliere di Maggioranza e Opposizione non ha denunciato il fatto?» afferma Pietro Mureddu che si è fatto portavoce dei residenti.

La città da sembra essere interessata da tempo da episodi di dissesto idrogeologico, soprattutto nelle aree più periferiche, alcuni di lieve entità altri di una portata tale da invalidare la fruibilità di spazi pubblici importanti. Nel marzo 2018, Cronache Nuoresi si era già interessata del fenomeno.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI