lunedì 14 ottobre 2019, Aggiornato alle 11:36
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Non paghi le tasse? Il Comune di Nuoro ti pignora il conto in banca: la Commissione bilancio vuole fare chiarezza

Non paghi le tasse? Il Comune di Nuoro ti pignora il conto in banca: la Commissione bilancio vuole fare chiarezza

L'aula consiliare (© foto S. Novellu)
L'aula consiliare (© foto S. Novellu)

Il  Comune di Nuoro in agosto ha pignorato diversi conti correnti dei cittadini per tasse non regolarmente pagate. Questo è regolare e  consentito dalla legge ma il trattamento riservato ad alcune famiglie è stato attuato anche agli enti altrettanto inadempienti?

Questo è l’interrogativo che si è posto la Commissione bilancio riunitasi ieri e convocata anche per la prossima settimana presieduta dalla consigliera sardista dell’Opposizione Claudia Camarda, tra i componenti anche Paolo Manca, il quale nonostante sia alla Maggioranza ormai è il pungolo della Giunta Soddu.

La Commissione nello specifico ha richiesto quanti siano stati i conti privati fin ora pignorati e quali enti debbano crediti al Comune barbaricino, risposte attese per la seconda convocazione di martedì prossimo.

Nella seduta di ieri si è discusso di residui attivi e passivi:  tra i punti più importanti capire perché in bilancio siano stati cancellati dei crediti nei confronti di Abbanoa. È stato sottolineato anche che il Consuntivo 2018 chiude con meno 10 milioni di euro.

Tra gli argomenti affrontati anche la gestione del recupero crediti non più affidata ad Equitalia ma all’Agenzia delle Entrate sezione Riscossioni.

 

Lascia un commento