domenica 20 ottobre 2019, Aggiornato alle 22:40
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Il 15 settembre la comunità barbaricina accoglie il nuovo vescovo Don Antonello Mura

Nuoro. Il 15 settembre la comunità barbaricina accoglie il nuovo vescovo Don Antonello Mura

Don Antonello Mura, il nuovo vescovo di à

Il 19 luglio scorso per ragioni di limiti d’età Monsignor Marcia Mosè ha lasciato il proprio ruolo annunciando per settembre l’arrivo del nuovo vescovo: don Antonello Mura.

Il vescovo di Nuoro mons. Mosè Marcia

l’ex vescovo di Nuoro mons. Mosè Marcia

Monsignor Mura, nasce a Bortigali il 28 dicembre del 1952, all’anagrafe è registrato come Antonio ma tutti lo chiamano Antonello. Consacrato sacerdote nel 1979 ha una carriera in costante ascesa.  È vice parroco in diverse parrocchie della diocesi, animatore e direttore spirituale nel seminario, redattore del quindicinale diocesano Il Dialogo (del quale è direttore tra il 2005 e il 2012), parroco tra il 1988 e il 1993, quindi direttore dell’Ufficio liturgico diocesano e rettore del seminario diocesano, sino al 2009. Dal 2007 al 2010 è anche provicario generale della diocesi. È docente presso vari istituti superiori della zona e dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Sassari. Nel 2014 viene nominato da papa Francesco vescovo di Lanusei, poi quest’estate il salto di qualità nella doppia veste di guida pastorale della Diocesi Barbaricina e vicario di quella Ogliastrina.

Domenica prossima i fedeli nuoresi renderanno omaggio alle 18.00 al nuovo vescovo con una messa solenne officiata in cattedrale.  Mentre domani alle 16.00  sempre in Cattedrale si svolgerà il commiato per il vescovo Marcia

Per le occasioni la zona sarà bloccata al traffico Ordinanza_n.149-2019.

Lascia un commento