martedì 15 ottobre 2019, Aggiornato alle 12:52
Home > APPUNTAMENTI > Oggi, 28 agosto: “Vivere a Colori – bellezza in Nuoro accogliente”

Oggi, 28 agosto: “Vivere a Colori – bellezza in Nuoro accogliente”

Si terrà oggi, 28 agosto, in viale del Lavoro, l’evento “Vivere a Colori – bellezza in Nuoro accogliente”, organizzato dalla cooperativa La Luna in collaborazione con il Comune di Nuoro, assessorati ai servizi sociali e verde urbano, AIESEC e le agenzie regionali Forestas e Aspal.

L’evento si inserisce all’interno di una manifestazione che coinvolge i commercianti del viale situato di fronte alla stazione ferroviaria e durerà per tutta la giornata di mercoledì. Vivere a colori fa parte del progetto di scambio giovanile Integreat e si propone tra i suoi obiettivi quello di promuovere una nuova cultura ambientalista attraverso la riqualificazione urbana delle aree verdi del centro cittadino. Il tutto nel segno dell’integrazione e la convivenza tra popoli diversi grazie alla presenza dei ragazzi del progetto SPRAR che collaboreranno alle varie attività previste durante.

Le attività che verranno effettuate sono le seguenti: pulizia dell’area di Viale del Lavoro, realizzazione lungo il viale di un disegno/gioco per i bambini, tinteggiatura delle panchine e dei cestini per i rifiuti, messa a dimora nelle aiuole di 200 piante della macchia mediterranea donate Forestas. L’inizio dei lavori è previsto per le 9 del mattino, alle 13 ci sarà la pausa pranzo e alle 19 festa finale con buffet e intrattenimento musicale a cura del Drum Circle di Andrea Cabras.

Alla realizzazione dell’evento hanno contribuito anche le seguenti associazioni e attività commerciali: Cooperativa Lariso, Gruppo GEA, Cooperativa Progetto Uomo Senza Riserve, Ludoteca “La Casetta”, Nelly Payano, Tela Urbana, Nuoro Danza, la sezione nuorese di Unicef, Ibis, Accademia de Bonas Artes, Scenari Verdi e Easy Food da Maurizio.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare alle attività, è consigliato presentarsi con un abbigliamento adeguato e, possibilmente con qualche attrezzo da lavoro (zappa, rastrello e guanti). Lungo il viale sarà presente anche uno stand dell’Aspal in cui verranno presentate le iniziative e i progetti dell’agenzia regionale che riguardano il lavoro e la formazione professionale.

Per l’assessore ai Servizi Sociali Valeria Romagna «Vivere a Colori è un momento di aggregazione, inclusione e restituzione da parte dei ragazzi ospiti dello Sprar di Nuoro di cui siamo orgogliosi, ancora una volta mi piace evidenziare il grande lavoro di collaborazione con le associazioni nuoresi, tra gli assessorati ai servizi sociali e verde urbano, di cui ringrazio l’assessora Eleonora Angheleddu e i dipendenti, e tra Comune e cooperativa La Luna che gestisce il programma Sprar».

Così, invece, l’assessore Eleonora Angheleddu: «Il settore verde urbano ha accolto con piacere la proposta con i servizi sociali nell’ottica della collaborazione e partecipazione attiva per una riappropriazione e riqualificazione degli spazi pubblici. Il nostro settore sarà presente con due giardinieri che garantiranno il supporto logistico necessario».

Lascia un commento