mercoledì 20 febbraio 2019, Aggiornato alle 11:05
Home > CRONACA REGIONALE > Guerra del latte. Premier Conte in Sardegna: “le istanze dei pastori non possono rimanere inascoltate”

Guerra del latte. Premier Conte in Sardegna: “le istanze dei pastori non possono rimanere inascoltate”

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.

 

“Da giorni i pastori sardi sono scesi in strada e stanno protestando contro i prezzi del latte. La loro protesta e le loro istanze non possono rimanere inascoltate. Occorre comprendere subito le loro ragioni”.

Esordisce così sulla propria pagina Facebook il presidente del Consiglio Giuseppe Conte poco prima del proprio arrivo a Cagliari per discutere della rivolta dei pastori sardi contro il prezzo del latte.

Guerra del latte. Brik di latte confezionato distrutti dai pastori sulla 131 DCN (foto S.Novellu)

Guerra del latte. Brik di latte confezionato distrutti dai pastori sulla 131 DCN (foto S.Novellu)

“Oggi pomeriggio, dopo Campobasso e Potenza, sarò a Cagliari per avviare un Contratto istituzionale di sviluppo e sarà questa una buona occasione per incontrarli. Con me ci saranno anche il ministro dell’Agricoltura Marco Centinaio e il ministro per il Sud Barbara Lezzi. Insieme cercheremo di trovare soluzioni praticabili”.

Lascia un commento