venerdì 22 marzo 2019, Aggiornato alle 21:22
Home > BARONIA > Attentato dinamitardo per Santo Stefano: ordigno rudimentale esplode davanti a una casa vacanza

Attentato dinamitardo per Santo Stefano: ordigno rudimentale esplode davanti a una casa vacanza

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
I Carabinieri davanti alla abitazione
I Carabinieri davanti alla abitazione

 

Il forte boato è stato udito da alcune persone, le quali, allarmate hanno subito chiamato le Forze dell’Ordine.

“Vacanze esplosive” per i proprietari di una seconda casa in località “Sos Appentos” (Santa Lucia di Siniscola), che è stata oggetto di un attentato dinamitardo nella serata di ieri intorno alle 19.30.

L’esplosivo, secondo una prima ricostruzione è stato  posizionato vicino a una casa utilizzata dai proprietari per passare le vacanze nelle coste siniscolesi.

Sì è trattato, fortunatamente, di un ordigno rudimentale a basso potenziale che ha provocato soltanto il danneggiamento di due finestre e di una tettoia in legno e in quel momento, nell’abitazione non era fortunatamente presente nessuno.

Sul posto oltre ai Carabinieri di Santa Lucia sono intervenuti i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Siniscola, che hanno avviato subito le indagini.

© Tutti i diritti riservti

Lascia un commento