martedì 20 ottobre 2020, Aggiornato alle 10:42
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Colto in flagrante ad accudire le piante di marijuana finisce in manette

Colto in flagrante ad accudire le piante di marijuana finisce in manette

Tortolì, i Carabinieri con la marijuana sequestrata
Tortolì, i Carabinieri con la marijuana sequestrata

 

La piantagione posta sotto sequestro era composta da 27 piante di Cannabis indica di altezza media compresa tra i due e i tre metri.

La scoperta è stata fatta nella tarda mattinata di ieri località “San Gemiliano” a Tortolì dai Carabinieri dello Squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna e dai colleghi della  locale Stazione.

Tortolì, i Carabinieri con la marijuana sequestrata

Tortolì, i Carabinieri con la marijuana sequestrata

Protagonista della vicenda G.C., classe 71, con precedenti per stupefacenti, finito in manette con l’accusa di coltivazione di sostanza stupefacente.

Tortolì, i Carabinieri con la marijuana sequestrata

Tortolì, i Carabinieri con la marijuana sequestrata

La perquisizione personale ha consentito di rinvenire la somma complessiva di euro 270,00 in contanti. La successiva perquisizione nell’abitazione dell’uomo ha consentito di rinvenire un bilancino elettronico di precisione e materiale per il confezionamento. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato alla propria abitazione, ove dovrà permanere in stato di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI