Lunedì 16 gennaio, all’SRE si inaugura la mostra fotografica “Camminare. Nei territori del viaggio”

Nuovo

Lunedì 16 gennaio, all’SRE si inaugura la mostra fotografica “Camminare. Nei territori del viaggio”

venerdì 13 Gennaio 2023 - 10:07
Lunedì 16 gennaio, all’SRE  si inaugura la mostra fotografica “Camminare. Nei territori del viaggio”

Sarà inaugurata lunedì 16 gennaio 2023,  alle ore 11, presso il Museo del Costume di Nuoro in via Mereu a Nuoro, la mostra fotografica dal titolo “Camminare. Nei territori del viaggio”.

La Mostra affronta il tema della “cultura della transumanza”, riconosciuta dall’UNESCO come patrimonio culturale immateriale. Attraverso un percorso espositivo si narra la transumanza dal Massiccio del Gennargentu ai pascoli della Nurra, rappresentando un’importante occasione di scambio e comunicazione nella cultura e nell’economia agropastorale della Sardegna. Scopo della mostra è valorizzare gli itinerari e l’accessibilità per la Transumanza e persegue, tra l’altro, il fine di promuovere il territorio della transumanza come spazio di relazione tra ambiti insediativi diversi appartenenti a regioni ambientali peculiari e con cui, grazie all’ISTITUTO SUPERIORE REGIONALE ETNOGRAFICO si sono costruite relazioni economiche, scambi di valori sociali e culturali.

Le fotografie di Davide Virdis e il documentario di Marco Iozzo, cercando di dare espressione e voce a questi segni del territorio di cui potremmo avere perso le chiavi di lettura, interpretano gli spazi e le comunità che custodiscono la memoria di questa cultura.

Ripercorrere queste tracce, comprendere le difficoltà degli attraversamenti e dei passaggi è un percorso formativo, di conoscenza e apprendimento che produce una ripresa di attenzione alle caratteristiche dei territori e per questo un differente, forse più attento, modo di abitare la Sardegna.

La mostra è l’esito di un progetto internazionale sulla cultura della transumanza, i suoi camminamenti e le sue comunità custodi, nell’ambito del programma transfrontaliero Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020 CAMBIO-VIA, ed è frutto del partenariato tra Regione Liguria (capofila), Regione Sardegna, Regione Toscana, Collectivité territoriale de Corse.

In collaborazione con: Parco dell’Aveto, dell’Antola, del Beigua; Parco dell’Amiata, della Maremma, delle Alpi Apuane, di Migliarino San Rossore, Azienda speciale Parco di Porto Conte, Parc Régional du Verdon, Parc Naturel Régional de Corse, Enti locali (ANCI, UPI), Università di Genova.

La Mostra sarà fruibile fino al 16/03/2023 e conterrà le fotografie realizzate dal fotografo Davide Virdis sui territori della direttrice Gennargentu-Nurra, le elaborazioni cartografiche dei macro-ambienti territoriali sui quali si snoda il percorso della transumanza Gennargentu-Nurra a cura della Prof.ssa Silvia Serreli e del gruppo di lavoro del Dipartimento Architettura Design e Urbanistica_UNISS e una selezione del video documentario prodotto dalla ricerca sui luoghi e sulle comunità custodi del percorso della transumanza Gennargentu-Nurra, a cura del filmmaker Marco Iozzo.

L’ingresso è gratuito.

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta