Casino online nel 2022 la spesa aumenta sui siti legali AAMS, ecco il perchè

Sonia

Casino online nel 2022 la spesa aumenta sui siti legali AAMS, ecco il perchè

mercoledì 28 Dicembre 2022 - 21:10
Casino online nel 2022 la spesa aumenta sui siti legali AAMS, ecco il perchè

I casino online migliori arrivano a queste ultime settimane di 2022 col vento in poppa grazie a fatturati e profitti da capogiro. La fidelizzazione dei vecchi utenti e l’arrivo di nuovi user fa dei casino italiani online fra le piattaforme più in voga anche per quest’anno. I bonus casino online trascinano il mercato, ma staremo a vedere cosa ci aspetterà il 2023 in base anche alla nuova legge di bilancio del governo.

Casino online a soldi veri, un vero successo anche in questo 2022

I siti casino online si confermano, secondo i numeri riportati dal libro blu 2022 di ADM il cuore pulsante del mondo del gaming. La crescita in fatturato e quindi anche in entrate erariali fa sorridere tutti, dalle companies allo stato, passando ovviamente per i giocatori che ogni anno trovano sempre migliorato il prodotto offerto su pc e sulle app mobile. I nuovi casino online sono parte integrante della finanziaria 2023 di cui parleremo nel dettaglio nel paragrafo successivo ma possiamo dire che l’intero indotto dei giochi porta nelle casse del MEF soldi freschi da reinvestire anche nel mondo sportivo.

I casino Italia online sono fra le piattaforme più all’avanguardia nel mondo dell’intrattenimento e del divertimento digitale e questo grazie all’enorme lavoro che ogni anno compiono le principali software house sparse per il mondo e con cui i concessionari italiani hanno contratti importanti. I continui aggiornamenti dei giochi per casino online sicuri dalla roulette al poker, dal blackjack ai dadi, passando per slot e molto altro, rendono questi siti sempre in movimento. I casino online aams quindi oltre a promuovere un gioco legale e protetto per gli utenti sono all’avanguardia per la loro modernità sia grafica che a livello di programmazione.

Il governo Meloni ha varato la manovra 2023 anche per i siti casino online

Gli online casino sono stati colpiti nel 2018 dal cosiddetto decreto dignità che ha messo in seria difficoltà un indotto che vede decine di migliaia di lavoratori impegnati sia nel settore digitale che retail. Ora l’intero settore dei giochi, ma soprattutto i migliori casino online come ad esempio Skiller guardano con grande interesse alla legge di bilancio 2023 del nuovo governo Meloni. Fra le indiscrezioni spunta il rinnovo delle concessioni per i casino online legali al costo di 25 mila euro annui. Inoltre sarà aumentata la cosiddetta tassa sulla fortuna di altri 3 o 5 punti percentuali arrivando così a toccare il 25% della vincita.

I casino online a soldi veri hanno però bisogno di altro per poter stare al passo con quello che accade fuori confine e in tutto il mondo. Se nel betting è arrivato il nuovo protocollo e i nuovi regolamenti cosa potrebbe servire ai siti casino online per poter rimanere in testa alle classifiche del mondo dei giochi? Gli esperti, gli addetti ai lavori ma anche gli amministratori delegati delle principali società che gestiscono nuovi casino online come quelli live oltre a spingere su nuove tecnologie ed a un livello di sicurezza anti truffa altissimo, siamo certi che troveranno ottime proposte per interloquire col governo e ottimizzare ancora di più questo settore. Del resto la lotta all’illegalità parte proprio da qui ovvero dal proteggere il settore del gioco sicuro e quindi ovviamente anche quello dei casino con regolari concessioni.

In tutto questo gli utenti di casino online italiani rispondono sempre presente con numeri sempre maggiori di aperture di nuovi conti gioco e con una media ore annue passate su pc, tablet, smartphone e app mobile che premiano senza ombra di dubbio un comparto unico nel suo genere.

Informazione commerciale

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta