Denuncia in Procura su IMU e TASI. Parla l’assessore Piras: “Nessun debito con il Comune”

Sonia

Denuncia in Procura su IMU e TASI. Parla l’assessore Piras: “Nessun debito con il Comune”

venerdì 27 Maggio 2022 - 11:45
Denuncia in Procura su IMU e TASI. Parla l’assessore Piras: “Nessun debito con il Comune”

L'assessore Rachele Piras (foto S.Novellu)

«Al solo fine di assolvere al mio dovere di trasparenza faccio presente che non ho alcun debito nei confronti del Comune e qui mi fermo non sviluppando ulteriormente l’argomento. Questo non perché voglio apparire ermetica o, peggio, reticente ma solo perché ulteriori valutazioni e approfondimenti potrebbero riservare lo spostamento del tema dal piano politico a quello della tutela della mia persona e per la quale assumerò le più opportune iniziative».

Questa è la risposta affidata a un comunicato dell’assessore comunale  al Bilancio Rachele Piras in merito a una denuncia fatta da Felice Corda cittadino nuorese alla Procura della Repubblica di Nuoro.

Il cittadino nei giorni scorsi  sui social ha accusato l’assessore che la sua elezione fosse illegittima  “per la sussistenza di un  debito liquido ed esigibile verso il Comune di Nuoro, nonché l’illegittima rateizzazione e calcolo degli interessi del debito di cui trattasi di € 416.962,00 in 242 rate mensili (20 anni) con tasso di interesse dello 0,01%” come egli stesso scrive attraverso un comunicato.

Ieri Corda ha inviato un esposto alla Procura sostenuta dal movimento politico “Progetto per Nuoro” guidato da Lisetta Bidoni che si è ripromesso di affrontare l’argomento in aula consiliare attraverso un’interrogazione (APPROFONDISCI). Oggi la pubblicazione sui giornali della vicenda in attesa di ulteriori sviluppi.

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta