Ottavi di Champions League: quali sono le favorite per la vittoria, cosa rischia l’Inter e dove può arrivare la Juventus

Sonia

Ottavi di Champions League: quali sono le favorite per la vittoria, cosa rischia l’Inter e dove può arrivare la Juventus

lunedì 20 Dicembre 2021 - 17:00
Ottavi di Champions League: quali sono le favorite per la vittoria, cosa rischia l’Inter e dove può arrivare la Juventus

La competizione europea più seguita al mondo presenta scommesse sportive di altissimo livello fra le migliori squadre internazionali che promettono spettacolo e valanghe di gol. Gli Ottavi di Finale Champions League andranno in scena a febbraio e marzo 2022, le griglie di partenza sono già pronte e offrono tutto il fascino particolare delle grandi sfide anche per le combinazioni che potrebbero verificarsi successivamente ai quarti. Per avere una panoramica statistica più approfondita è possibile affidarsi a piattaforme come Betfair che mostrano chiaramente che le favorite sono PSG, Bayern Monaco e Manchester City, diverso il discorso delle italiane, mentre l’Inter di Inzaghi dovrà vedersela contro il Liverpool di Klopp, la Juventus di Allegri dovrà affrontare i vincitori della Supercoppa Europea 2021: il Villarreal.

Le favorite per la vittoria e le probabili semifinaliste di Champions League

In generale, queste sono le 4 squadre che potrebbero arrivare in semifinale perché favorite: PSG, Bayern Monaco, Manchester City e Liverpool. Tuttavia bisognerà aspettare il sorteggio del 18 marzo che riguarderà la griglia dei quarti per capire meglio come si potrebbe intrecciare il destino delle migliori 16 compagini d’Europa.

Altre quattro squadre che potrebbero insinuarsi nella lotta per lo scettro d’Europa in nome della Coppa dalle Grandi Orecchie, sono sicuramente l’Ajax, il Chelsea, il Manchester United, Villarreal o la Juventus.

Gli olandesi hanno fatto già bene nei gironi, basterebbe soltanto arrivare ai quarti e avere un po’ di fortuna per tentare la scalata, il Chelsea dispone di una squadra attrezzata per rientrare a pieno titolo nelle prime 4 e il Manchester United dovrà superare soltanto lo scoglio Atletico Madrid agli Ottavi per cercare la rivalsa della finale persa lo scorso anno in Europa League. Discorso diverso per la Juventus che a breve approfondiremo.

Cosa rischia l’Inter

Negli ottavi i Nerazzurri rischiano di uscire dalla competizione e restare in lotta soltanto in campionato e Coppa Italia, il Liverpool è tra le favorite e servirà un’impresa all’Inter di Inzaghi per arrivare ai quarti. Tuttavia, il calcio è denso di episodi che tessono le trame del caso e non dispiacerebbe vedere un’altra sconfitta degli inglesi in chiave europea, scommetterci su significa davvero credere ai miracoli e il Liverpool è statisticamente e tecnicamente molto più solido della compagine italiana.

Dove possono arrivare i Bianconeri

La Juventus rischia sicuramente meno dei nerazzurri ma dovrà scontrarsi contro il Villarreal vincitore di Europa League e Supercoppa Europea in due gare ad altissima intensità tattica. Nonostante ciò, quest’anno la Champions League sembra fondata proprio a pennello sulle strategie di Allegri, proprio da quest’anno non vale più la regola del gol fuori casa che favorisce la somma di reti fra la partita di andata e quella di ritorno. In poche parole, la strategia a corto muso di Allegri potrebbe rivelarsi fatale e consentire alla Juventus di arrivare molto in alto se riuscirà a tenersi compatta, a sfruttare le ripartenze e a non farsi intimidire. Difficile farlo con squadre che presentano una rosa di un certo organico come Bayern, PSG e Manchester City, ma tutto è possibile.

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta