Disabilità: multe più salate per chi parcheggia indebitamente negli spazi dei disabili

Sonia

Disabilità: multe più salate per chi parcheggia indebitamente negli spazi dei disabili

venerdì 24 Settembre 2021 - 09:17
Disabilità: multe più salate per chi parcheggia indebitamente negli spazi dei disabili

Un'area di sosta riservato ai disabili

Via libera al Decreto infrastrutture da parte del consiglio  dei ministri che andranno anche ad investire la vita quotidiana degli automobilisti, andando ad adeguare il codice della strada ai cambiamenti della società. Una delle novità principali riguarda delle modifiche alle normative sui parcheggi, prevedendo delle multe molto più alte per chi occupa il posto riservato alle persone con disabilità senza essere in possesso della dovuta certificazione.

Con l’approvazione del Decreto Infrastrutture è previsto anche il raddoppio delle multe per chi utilizza gli spazi riservati alle persone con disabilità senza averne diritto. Al momento infatti è prevista una sanzione che va da 84 euro a 335 euro, ma nel documento è prevista una multa molto più salata che va da 168 a 672 euro. Previste delle multe salate anche per chi sosta nelle aree pedonali. I soggetti legittimati a usufruire delle strutture sono autorizzati dal sindaco del Comune di residenza: si attende il pass che valga in tutta Italia con un enorme database. I veicoli al servizio di persone invalide autorizzate non sono tenuti all’obbligo del rispetto dei limiti di tempo se lasciati in sosta nelle aree di parcheggio a tempo determinato. Ora il decreto deve essere convertito in legge dal Parlamento e se questo non succederà  addio al raddoppio della multa sugli stalli riservati ai disabili.  Il punto infatti è che  il legislatore deve operare una profonda trasformazione del Codice della Strada.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta