Nuoro aderisce alla rete dei Comuni sostenibili

Nuovo

Nuoro aderisce alla rete dei Comuni sostenibili

domenica 13 Giugno 2021 - 19:28
Nuoro aderisce alla rete dei Comuni sostenibili

Il Redentore (foto Salvatore Ganu)

Con una delibera di giunta approvata in mattinata, la città di Nuoro aderisce alla rete dei Comuni sostenibili promossa da ALI – Lega delle autonomie insieme all’associazione Città del Bio e alla società di servizi Leganet.

L’obiettivo  è quello di creare sinergie tra i comuni aderenti per facilitare il raggiungimento dei 17 obiettivi di sostenibilità ambientale delle Nazioni Unite che fanno parte dell’agenda 2030 e che indirizzano le scelte dell’Unione Europea. Si tratta di tradurre a livello locale gli obiettivi del BES – Benessere equo e sostenibile definiti dall’Italia. Il progetto lavorerà a stretto contatto con la cabina di regia “Benessere Italia” coordinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Aderendo alla rete, i comuni potranno cooperare e condividere progetti e buone pratiche al fine di migliorare i propri livelli di sostenibilità. Inoltre Città del Bio e Leganet si impegnano a fornire ogni supporto necessario per il reperimento di risorse esterne per la realizzazione degli stessi progetti e per la formazione rivolta alle amministrazioni.

«Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa – ha detto il sindaco Andrea Soddu – perché siamo consapevoli dell’importanza del raggiungimento degli obiettivi dell’agenda 2030 in materia di sostenibilità, per consegnare una città migliore alle future generazioni. A questo proposito fin dall’inizio del secondo mandato ho ritenuto opportuno inserire una delega assessoriale apposita affinché la nostra città sia sempre in prima linea su questi temi».

la Rete diventa uno strumento prezioso per intercettare bandi nazionali ed europei.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta