Ospedale di Sorgono ancora in emergenza. Deriu: “Garantire i servizi essenziali”

Sonia

Ospedale di Sorgono ancora in emergenza. Deriu: “Garantire i servizi essenziali”

sabato 15 Maggio 2021 - 15:39
Ospedale di Sorgono ancora in emergenza. Deriu: “Garantire i servizi essenziali”

Sorgono, l'ospedale San Camillo (foto S.Novellu)

«Ripristinare con urgenza i servizi sanitari essenziali all’ospedale San Camillo di Sorgono, così da tutelare la salute di tanti cittadini, in un angolo della Sardegna interna molto lontano dalle altre strutture ospedaliere». Lo afferma Roberto Deriu, consigliere regionale del Partito democratico, che nelle scorse settimane sul tema ha presentato un’interrogazione rivolta all’assessore alla sanità Mario Nieddu.
«Nonostante i numerosi appelli – spiega il consigliere dem – la situazione relativa all’ospedale di Sorgono continua ad essere fonte di grande preoccupazione, in virtù delle gravi criticità denunciate da tempo, come l’inattività del servizio di diabetologia, i problemi che riguardano il pronto soccorso e i reparti di medicina, chirurgia, fisiatria e radiologia, tutti a rischio paralisi a causa della carenza di personale».
«È doveroso intervenire con urgenza – ha ribadito l’esponente del Pd – per potenziare l’ospedale San Camillo e metterlo nelle condizioni di essere un punto di riferimento per il territorio e non una scatola vuota senza nessun servizio. La Regione ci dia le risposte che cerchiamo, perché solo così si tutela il sacrosanto diritto alla salute dei cittadini», conclude Deriu.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta