Macomer. La denuncia: “strade cittadine dissestate, serve un investimento da 2milioni di euro”

Sonia

Macomer. La denuncia: “strade cittadine dissestate, serve un investimento da 2milioni di euro”

lunedì 01 Marzo 2021 - 18:02
Macomer. La denuncia: “strade cittadine dissestate, serve un investimento da 2milioni di euro”

Macomer, il Corso (foto S.Novellu)

Non danno tregua gli appartenenti al “Forum per la Rinascita di Macomer”, sempre attenti a segnalare questioni inerenti la città. Questa volta l’oggetto di un comunicato è la situazione delle strade.

Per il circolo politico la situazione delle strade in città è disastrosa e servirebbe, per rimetterle in sesto, un investimento straordinario di almeno due milioni di euro, ripristinando così una viabilità accettabile in tutti i quartieri. Lo stato di degrado della viabilità, sempre secondo il Forum, è fonte di crescenti disagi per i cittadini, dei quali è messa a repentaglio la sicurezza, con una serie di contenziosi derivanti dai danni alle vetture talvolta anche alle persone. Il Forum ritiene che l’aspetto più sconcertante sia costituito dal fatto che il degrado riguarda anche strade nelle quali si è intervenuto recentemente. Esempio più evidente il Corso, ironicamente definito “Fosso Umberto”, del quale , dice il comunicato, “abbiamo segnalato dall’estate scorsa la situazione disastrosa” . “ Su di esso- proseguono- era stato eseguito un intervento, grazie ad un finanziamento europeo di circa un milione, ottenuto dalla giunta Uda e messo in pratica da quella Succu, ma, subito dopo il compimento dei lavori, si sono manifestati cedimenti, buche e trincee, che ancora permangono”.

L’attuale giunta, prosegue il Forum, non ha accertato le responsabilità dell’impresa esecutrice, o della direzione dei lavori, per chiedere un rifacimento. Da diversi lustri, va avanti il comunicato, non sono stati effettuati interventi significativi di manutenzione straordinaria e l’ultimo stanziamento, di un milione di euro, risale alla giunta Mura, con una utilizzazione della giunta Uda. Negli ultimi 10 anni conclude il Forum, la giunta non ha più investito un euro, tranne piccoli interventi con finanziamenti con fondi regionali e statali, con conseguente diffuso e crescente degrado delle strade.

Pier Gavino Vacca

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta