Corrias (PD) “In Ogliastra le persone fragili rischiano di non avere un’assistenza adeguata per le varianti Covid”

Sonia

Corrias (PD) “In Ogliastra le persone fragili rischiano di non avere un’assistenza adeguata per le varianti Covid”

Sonia |
venerdì 12 Febbraio 2021 - 11:30
Corrias (PD) “In Ogliastra le persone fragili rischiano di non avere un’assistenza adeguata per le varianti Covid”

«Le varianti del virus hanno una carica più forte, e sono più pericolose. C’è il rischio di farsi trovare impreparati, specie nei territori apparentemente meno esposti, ma più fragili». Lo dice il consigliere  regionale del PD e sindaco di Baunei Salvatore Corrias che evidenzia in Ogliastra sul fronte Covid una situazione di stallo nonostante l’impegno delle amministrazioni locali.

«Penso agli ospiti delle cliniche (Jerzu) e delle RSA (Perdasdefogu). Penso a chi è a casa, solo e allettato. La loro condizione di non autosufficienza e il loro essere asintomatici non bastano, in base ai protocolli vigenti, a giustificare la necessità di attivarsi per garantire loro la giusta assistenza e affrancarli dalla solitudine e dal rischio ulteriore di contagio, che è tale per sé e per gli altri, specie se sono costretti a stare nelle cliniche e nelle RSA».

«Ad oggi non c’è soluzione.l’hotel Covid più vicino è a Macomer, ma c’è solo sulla carta».

«Chiedo che si ponga rimedio a questa drammatica situazione, affinché ci sia, da parte dell’assessorato alla Sanità, un intervento immediato a trovare le giuste soluzioni, che diano conforto e dignità a chi è solo, a chi è malato. A chi, oggi, con l’incalzare del virus, è ancora più fragile».

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta