Siniscola. Una ragazza alla base dell’aggressione selvaggia: 15enni accusati di tentato omicidio

Sonia

Siniscola. Una ragazza alla base dell’aggressione selvaggia: 15enni accusati di tentato omicidio

Sonia |
lunedì 25 Gennaio 2021 - 13:31
Siniscola. Una ragazza alla base dell’aggressione selvaggia: 15enni accusati di tentato omicidio

Hanno aggredito un loro coetaneo 15enne tentando di strangolarlo e colpendolo al volto con una pietra e poi lo avrebberp spinto da un ponticello ad un’altezza di circa 3 metri.

Carabinieri di Siniscola

Carabinieri di Siniscola

Questa è la ricostruzione dei  Carabinieri della Compagnia di Siniscola, che, hanno individuato i tre giovani inseriti all’interno di una comunità per minori secondo un ordinanza, emessa dal GIP presso il Tribunale per i minorenni di Sassari, su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Sassari.

Gli indagati sono ritenuti responsabili del tentato omicidio aggravato commesso a Siniscola nel pomeriggio del 15 gennaio dopo le indagini coordinate dal procuratore  Luisella Paoa Fenu, e sostituto procuratore  Roberta Del Giudice del tribunale di Sassari.

Gli eventi puntualmente ricostruiti dai Carabinieri, non hanno lasciato ombre, facendo emergere dettagli e particolari, portando in breve tempo all’emissione del provvedimento restrittivo. Ultimo tassello: il movente, riconducibile con ogni probabilità ad una ragazza, contesa tra la vittima ed uno degli aggressori.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta