Nulla da fare sul campo di Oderzo: sconfitte le barbaricine della HAC Nuoro

Nuovo

Nulla da fare sul campo di Oderzo: sconfitte le barbaricine della HAC Nuoro

Nuovo |
domenica 17 Gennaio 2021 - 09:26
Nulla da fare sul campo di Oderzo: sconfitte le barbaricine della HAC Nuoro

Oderzo-HAC-Nuoro (foto Pallamano Oderzo)

Disco rosso per l’HAC Nuoro sul campo della Mechanic System Oderzo nel secondo turno di ritorno della Serie A Beretta Femminile. Giunte in Veneto penalizzate da qualche acciacco, le verdeazzurre non sono riuscite a mettere i bastoni tra le ruote alle opitergine, vittoriose al 60’ con il punteggio di 32-22.

LA GARA – Oderzo, in lizza con Salerno e Brixen per la vetta del torneo, fa valere fin dalle prime battute tutto il proprio peso tecnico e fisico. Duran (capocannoniere del campionato) e Costa sono brave nello sfruttare a pieno ogni sbavatura dell’HAC, che a metà gara si ritrova sotto sul 18-9 nonostante gli sforzi di Notarianni (top scorer di squadra con 10 reti).

Nel secondo tempo coach Deiana riesce a ottenere risposte più convincenti dalla sua formazione, che macina gioco e in qualche frangente costruisce l’opportunità di riavvicinarsi fino al -4. Nel momento clou, però, mancano le energie per l’affondo decisivo, e Oderzo ne approfitta per chiudere definitivamente i conti sul 32-22.

«Non posso essere soddisfatto di questa prestazione – commenta coach Roberto Deiana – abbiamo commesso troppi errori banali contro un avversario di grande livello. Non ci resta che voltare pagina e preparare al meglio la sfida casalinga di sabato prossimo contro Padova, molto importante nella corsa alla salvezza».

Mechanic System Oderzo-HAC Nuoro 32-22 (19-8 p.t.)

Oderzo: Brunetti 1, Colloredo 3, Costa 7, Di Pietro 4, Dipalma, Duran 7, Ferlet, Gherlenda, Meneghin, Oyesvold 1, Paraschiv 1, Pizzutto, Poderi, Pugliara 6, Traini, Vitobello 2. Allenatore: Cavallaro

Nuoro: Basolu 6, Cester 2, Corrias, Filindeu, M. Firinu, B. Firinu, Madau, Mandic 1, Mostoni, Notarianni 10, Radovic, Satta 3, Sitzia. Allenatore: Deiana

Arbitri: Bascau e Merisi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta