lunedì 25 gennaio 2021, Aggiornato alle 19:27
Home > ATTUALITÀ > Covid. Marcia indietro per gli spostamenti fra regioni: lo stop è anticipato al 15 febbraio

Covid. Marcia indietro per gli spostamenti fra regioni: lo stop è anticipato al 15 febbraio

Governo Italiano

 

Il divieto di spostamento tra le regioni sarà in vigore fino al 15 di febbraio e non fino al 5 marzo.

È quanto prevede il testo definitivo del decreto legge secondo quanto avrebbe spiegato il ministro della Salute Roberto Speranza nel corso della riunione con le Regioni. Nella bozza che era entrata in Cdm gli spostamenti erano vietati dal 16 gennaio al 5 marzo, anche tra regioni gialle.

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI