mercoledì 30 settembre 2020, Aggiornato alle 10:59
Home > CRONACA REGIONALE > Massimo Zedda dice “imbecillotto” al collega della Lega e viene espulso dall’aula

Massimo Zedda dice “imbecillotto” al collega della Lega e viene espulso dall’aula

La seduta odierna del Consiglio regionale sospesa
La seduta odierna del Consiglio regionale sospesa

 

Bagarre nell’aula del Consiglio regionale durante la discussione della riforma della Sanità.

Il presidente del Consiglio Michele Pais (Lega) ha deciso di allontanare  dall’Aula l’esponente dei Progressisti Massimo Zedda che ha dato dell'”imbecillotto” al collega della Lega Michele Ennas. 

Nel suo intervento l’ex sindaco di Cagliari stava cercando di mettere in relazione il disegno di legge all’esame dell’assemblea con il balzo dei contagi da Coronavirus registrato oggi in Sardegna. Ennas l’ha interrotto sostenendo che le due cose non avevano alcuna attinenza. E Zedda lo ha apostrofato.

La seduta è stata temporaneamente sospesa.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI