mercoledì 5 agosto 2020, Aggiornato alle 13:35
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Comunali a Nuoro. Stasera il tavolo del Centro Destra: il candidato sindaco sarà indicato dalla Lega

Comunali a Nuoro. Stasera il tavolo del Centro Destra: il candidato sindaco sarà indicato dalla Lega

Matteo Salvini in visita a Nuoro (foto S.Novellu)
Matteo Salvini in visita a Nuoro (foto S.Novellu)

Il candidato sindaco sarà scelto da tutta la colazione del Centro destra.

Si riunisce staserà il tavolo del Centro Destra in occasione delle prossime Comunali a Nuoro con la finalità di riprendere i colloqui per individuare il potenziale sindaco.

Matteo Salvini in visita a Nuoro (foto S.Novellu)

Matteo Salvini in visita a Nuoro (foto S.Novellu)

Sfatato il mito che nella rosa dei nomi ci potrebbe  essere il consigliere regionale Pierluigi Saiu, sarà comunque la Lega, come annunciato da Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi, a indicare il candidato sindaco del centrodestra per il Comune di Nuoro, uno dei 160 al voto alle prossime amministrative sarde e unico capoluogo di provincia chiamato alle urne. Il consigliere comunale Peppe Montesu (Forza Italia) chiarisce che sarà un nome condiviso da tutti gli esponenti che parteciperanno al tavolo.  Nel tavolo operativo saranno presenti anche i Riformatori, che sabato scorso con l’ingresso del consigliere comunale Paolo Fadda, hanno annunciato di correre alle Amministrative con una propria lista, mentre dei Sardisti sarà presente solo una sezione in quanto le altre, per bocca di Siotto e Brau, hanno annunciato la loro defezione dopo una votazione interna al partito avvenuta il 13 giugno scorso.

Intanto il deputato e coordinatore regionale del Carroccio Eugenio Zoofili sarà lunedì prossimo a Nuoro per «lavorare sui contenuti e sul programma: c’e’ già ‘un tavolo operativo»  Ma anche perché «la Lega deve individuare il candidato sindaco, un processo che intendo promuovere tra la gente, per questo incontrerò  i
rappresentanti delle realtà  locali della società civile, dal gestore del bar a chi fa impresa”. Ovviamente, sottolinea Zoffili, «mi confronterò con il nostro alleato principale che e’ il Psd’Az e con il suo segretario Christian Solinas, ma la scelta e’ in capo alla Lega e aspiro che arrivi dal basso, non ci interessa un nome calato dall’alto, vogliamo che arrivi dalla base e dal territorio».

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!