mercoledì 28 ottobre 2020, Aggiornato alle 13:05
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Lapia: “Nessuna stabilizzazione per medici e biologi del laboratorio di analisi del S.Francesco”

Lapia: “Nessuna stabilizzazione per medici e biologi del laboratorio di analisi del S.Francesco”

L'ospedale San Francesco di Nuoro (foto S.Novellu)
L'ospedale San Francesco di Nuoro (foto S.Novellu)

 

«Nessuna stabilizzazione, nessun rinnovo di contratto, ma una convenzione con rapporto libero-professionale, quindi a partita Iva. Questo è il ringraziamento che hanno ricevuto i medici e biologi che lavorano nel Laboratorio di analisi dell’ospedale San Francesco di Nuoro e il cui contratto scade domani».

Lo afferma la deputata sarda del M5S, Mara Lapia che aggiunge: «Dal 1 maggio (ironia della sorte, il giorno della festa del lavoro) proseguiranno la loro attività ma non più da dipendenti. Stiamo parlando spiega di professionisti che hanno fatto del laboratorio di analisi del San Francesco un riferimento all’interno dell’ATS e che in questo periodo di emergenza sanitaria hanno prodotto oltre 2000 referti di tamponi per Covid-19. Neanche un mese fa ho scritto all’assessore della Sanità, Mario Nieddu, e ai vertici dell’ATS per chiedere che venisse rinnovato e stabilizzato il loro rapporto di lavoro con il Servizio pubblico regionale. L’impegno alle stabilizzazioni, sbandierato da Nieddu anche qualche giorno fa in Consiglio regionale, altro non è che l’ennesima presa in giro per i lavoratori della sanità! Regione e ATS risparmino pacche sulle spalle e trovino la soluzione in tempi rapidi per questi e per tutti gli operatori precari di lungo corso di cui il nostro sistema sanitario non può fare a meno, come dimostrato anche in questa emergenza».

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI