giovedì 3 dicembre 2020, Aggiornato alle 17:51
Home > CRONACA > Coronavirus. Grazie a sportivi e amministratori il 118 GIES di Nuoro si è dotato di una struttura di sicurezza

Coronavirus. Grazie a sportivi e amministratori il 118 GIES di Nuoro si è dotato di una struttura di sicurezza

 

In questo periodo di emergenza COVID-19, anche la Cooperativa Onlus GIES 118 è riuscita ad attrezzarsi con un container in prossimità della sede di via Montale a Nuoro, al fine di salvaguardare il personale nel corso dei cambi di equipaggiamento e della sanificazione degli stessi, per la propria e per la altrui sicurezza.

Il presidente Di Franco (purtroppo in quarantena assieme ad altre due colleghe in seguito al soccorso di un paziente positivo) ci tiene a ringraziare il sindaco Andrea Soddu, la Giunta e la Polizia Municipale per l’interessamento; la polisportiva ASD Polisport Calcio che ha donato la struttura (che in precedenza era in dotazione alla casa circondariale di Badu ‘e Carros); la ditta Santoni Francesco che ha messo a disposizione un camion gru per il relativo trasporto e posizionamento della struttura; il collega Paolo Fele, che ha coordinato il collegamento tra le varie strutture.

In proposito interviene anche la stessa Polisportiva che, oltre alle figure citate ringrazia, per il supporto istituzionale, la Direttrice della Casa Circondariale di Nuoro.

“Adesso  – scrive sulla propria pagina social – la priorità è quella di salvare quante più possibile vite umane e per fare ciò i presìdi devono poter operare in sicurezza e funzionalità”

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI