martedì 15 ottobre 2019, Aggiornato alle 12:52
Home > BARONIA > 68enne di Budoni in manette: sue tre piantagioni di marijuana – VIDEO

68enne di Budoni in manette: sue tre piantagioni di marijuana – VIDEO

Il ritrovamento di una delle piantagioni

Scattano le manette per un allevatore 68enne di Budoni, che ha investito nel business della coltivazione della marijuana prendendosi mettendo in piedi ben tre piantagioni con circa 500 piante ciascuna

Ricognizione aerea della zona

Il primo rinvenimento risale al 5 agosto quando, grazie anche alla ricognizione aerea effettuata dal 10° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Olbia, era stata intercettata la prima piantagione in località Maiorca. Già le prime indagini avevano indirizzato i sospetti verso l’uomo;  poi studiando la mappatura dei terreni che costui aveva in uso, i militari hanno individuato altre possibili aree. Una a ridosso del centro cittadino, sull’argine del fiume, dove il 68enne è stato sorpreso  mentre si prendeva cura delle piante.

Le immagini delle piantagioni sequestrate dai Carabinieri

Le accuse nei suoi confronti sono scattate non solo per la coltivazione illegale ma anche per furto aggravato in quanto, per provvedere all’irrigazione della piantagione, era stato effettuato un allacciamento illegale alla rete idrica del comune di Budoni.  Nello stesso pomeriggio,  l’altra coltivazione di 500 piante gestita dall’allevatore, è stata individuata a San Teodoro, in località Straula in una zona impervia e non facilmente raggiungibile, sempre grazie all’ausilio della ricognizione aerea

Nella mattinata odierna, il Giudice del Tribunale di Nuoro ha convalidato i domiciliari.

Lascia un commento