venerdì 6 dicembre 2019, Aggiornato alle 18:59
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Emigrato sardo perde la vita nelle acque de Sa Mesa Longa
Un intervento di soccorso nelle acque di Is Arenas (© foto S.Novellu)
Un intervento di soccorso nelle acque di Is Arenas (© foto S.Novellu)

 

Si chiamava Fabrizio Craba ed era un emigrato di Siapiccia (Oristano) ma residente a Milano il bagnante di 49 anni morto questo pomeriggio a Sa Mesa Longa nella marina di San Vero Milis, sulla costa oristanese.

Un bagnante ha sentito la richiesta di aiuto dell’uomo e lo ha visto annaspare. Aiutato da due ragazzi, è riuscito a portarlo a riva ma le sue condizioni sono apparse da subito molto critiche.

Sul posto sono arrivati anche i due bagnini della spiaggia e sono intervenuti un’ambulanza del 118, i Carabinieri e l’elisoccorso. I medici hanno tentato di rianimalo, ma non c’è stato nulla da fare.

 

 

Lascia un commento