domenica 20 ottobre 2019, Aggiornato alle 22:40
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Lotta contro i furbetti degli allacci idrici abusivi: 7 denunce

Lotta contro i furbetti degli allacci idrici abusivi: 7 denunce

I Carabinieri davanti all'allaccio abusivo
I Carabinieri davanti all'allaccio abusivo

7 denunce per  il reato di furto aggravato di acqua. È il risultato dell’attività da parte del Comando Provinciale dei Carabinieri di Nuoro in sinergia con Abbanoa per contrastare il fenomeno degli allacci abusivi alla rete idrica nel territorio.

Complessivamente sono 71 i controlli effettuati  da  cui sono scaturite le segnalazioni in particolare  quattro sono state effettuate nel Comune di Ortueri e  tre nel Comune di Borore.

 I Carabinieri hanno riscontrato numerose manomissioni che consentivano di approvvigionare direttamente le abitazioni ed i terreni senza registrarne i consumi. Gli allacci abusivi alla rete idrica sono stati ovviamente rimossi.

L’allaccio abusivo alla rete idrica  è punibile con la reclusione da 2 a 6 anni e con la multa da 927 a 1.500 euro e, ove sia valutata la personalità del soggetto e la gravità del fatto, nei casi di maggiore rilevanza comporta l’arresto facoltativo in flagranza da parte della polizia giudiziaria, a cui possono conseguire misure cautelari personali di non trascurabile gravità come.

Lascia un commento