martedì 7 luglio 2020, Aggiornato alle 8:51
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Lanusei. Scongiurata la chiusura di Ostetricia e Ginecologia: “le mamme tornano a sorridere”

Lanusei. Scongiurata la chiusura di Ostetricia e Ginecologia: “le mamme tornano a sorridere”

L'ospedale Nostra signora della Mercede
L'ospedale Nostra signora della Mercede

 

Non ci sarà alcuna sospensione e il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Lanusei continuerà la sua normale attività. «Le due ginecologhe chiamate nell’ambito della selezione a tempo determinato prenderanno servizio lunedì 22 luglio». Sono parole di soddisfazione quelle dell’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, che conferma quanto già prospettato nei giorni scorsi: copertura dei turni garantita e nessuna “chiusura” estiva.

«Dopo la riapertura del reparto di Ortopedia, sempre al Nostra Signora della Mercede, e la scongiurata sospensione delle attività della Neurochirurgia del San Francesco di Nuoro, abbiamo risposto ancora una volta all’emergenza con lavoro e impegno in cerca di soluzioni», sottolinea l’assessore Nieddu. «Sono felice che oggi tante mamme ogliastrine possano tornare a sorridere, ma l’obiettivo resta quello di portare tutta la sanità sarda fuori dalla logica dell’emergenza, l’unica attualmente possibile nella difficile situazione che abbiamo ereditato. Con la riorganizzazione del sistema sanitario regionale contiamo di poter dare risposte strutturali e durature – conclude Nieddu – tali da non dover più rivivere situazioni come questa e che garantiscano allo stesso tempo i diritti dei cittadini e degli operatori sanitari».

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!