giovedì 9 luglio 2020, Aggiornato alle 12:07
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Inferno di fuoco a Tortolì. Vigili del Fuoco al lavoro tutta la notte: in fumo 800 ettari

Inferno di fuoco a Tortolì. Vigili del Fuoco al lavoro tutta la notte: in fumo 800 ettari

Vigili del Fuoco impegnati In operazioni di bonifica (S. Novellu)

 

Soccorsa una 75enne inferme nella zona di “Sa Tanca Noa”

L’inferno di Fuoco che ha attanagliato il territorio di Tortolì è stato domato solo alle prime luci dell’alba ma le operazioni di bonifica  continueranno per tutta la giornata.

Cinque le squadre dei Vigili del fuoco che hanno lavorato per tutta la notte, assieme al Corpo dei Forestale,  al personale di Forestas e gli altri volontari della Protezione Civile riuscendo ad arginare le fiamme che avanzavano sospinte dal vento verso il territorio di Bari Sardo.

Gli uomini del 115 hanno soccorso e portato via dall’abitazione una donna di 75 anni inferme a letto in località “Sa Tanca Noa”, poi affidata ai professionisti del 118.   Dalle prime stime il territorio interessato si aggira intorno agli 800 ettari. Fortunatamente oltre agli ingenti danni materiali ed ambientali non si contano vittime fra le numerose persone presenti nei luoghi interessati all’incendio.

Alle attività di ripristino stanno dando supporto anche  2 Canadair e 2 elicotteri coordinati dal Comune di Tortolí e della Prefettura di Nuoro.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!