mercoledì 8 luglio 2020, Aggiornato alle 22:59
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Tortolì. Lavoratore in “nero”: maxi sanzione da 10mila euro per il titolare di una pizzeria

Tortolì. Lavoratore in “nero”: maxi sanzione da 10mila euro per il titolare di una pizzeria

Scatta una maxi sanzione per un gestore di una pizzeria per aver utilizzato un lavoratore in nero. 10mila e 800 euro secondo quanto previsto dal decreto legislativo Jobs act. Il titolare dell’esercizio commerciale è stato inoltre diffidato a regolarizzare il lavoratore e ad ottemperare a tutti gli adempimenti previsti dalla normativa sul lavoro.

I controlli sono stati effettuati dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Arbatax sul territorio ogliastrino.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!