sabato 28 novembre 2020, Aggiornato alle 11:01
Home > CRONACA > Intervista a Luisanna Porcu. “Romina Meloni non è morta per gelosia ma si tratta di femminicidio”

Intervista a Luisanna Porcu. “Romina Meloni non è morta per gelosia ma si tratta di femminicidio”

Luisanna Porcu di Onda Rosa
Luisanna Porcu di Onda Rosa

 

Luisanna Porcu, presidente del centro antiviolenza Onda Rosa che fa parte della rete nazionale Di-re spiega in questa intervista perché il tragico evento che ha segnato la comunità di Nuoro con la morte della 49enne Romina Meloni uccisa a colpi di arma da fuoco dal suo ex compagno Ettore Sini, si può definire a tutti gli effetti un caso di femmincidio.

Gli inquirenti hanno precisato che il movente per il quale la donna è stata uccisa è la gelosia, lei da esperta cosa dice in merito?

Non si può ridurre tutto a un semplice episodio di gelosia ma siamo davanti a un vero e proprio caso di femminicidio.  Il sentimento di gelosia, nel nostro modo di pensare  è una componente romantica dell’amore, questi gesti non possono essere giustificati così superficialmente e non sono sicuramente delitti passionali ma nascono da un rapporto di disparita tra uomo e donna. In questi casi l’uomo ha un suo concetto di donna e vorrebbe imporre questo modello alla propria compagna, la quale, non ci sta e  cerca di ribellarsi. 

Cosa scatta in questi uomini allora? 

Scatta un meccanismo di possesso ovvero non si accetta che la donna considerata una “proprietà” in questo rapporto  caratterizzato dalla disuguaglianza di genere, possa dire basta alla storia e rifarsi una vita  e con violenza le aggrediscono e arrivano addirittura ad ucciderle. 

Quali soluzioni si possono adottare? 

La donna deve essere tutelata ad ogni livello istituzionale e noi come associazioni antiviolenza abbiamo il compito di vigilare affinché la politica faccia  il suo dovere. Un obiettivo raggiunto, ad esempio, è stato il ritiro del decreto Pillon dopo le manifestazioni e l’informazione fatta in questi ultimi mesi. In proposito il 5 aprile alle 19.00 a Nuoro abbiamo organizzato una manifestazione per dire no alla violenza sulle donne e per commemorare Romina e tutte le altre. 

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI