mercoledì 21 agosto 2019, Aggiornato alle 22:33
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Tutte le donne ricordate con una messa solenne nel giorno della loro festa

Nuoro. Tutte le donne ricordate con una messa solenne nel giorno della loro festa

Rose gialle e rosse nell'altare (f. C.Nuoresi)
Rose gialle e rosse nell'altare (f. C.Nuoresi)
Rose gialle e rosse per ricordare le donne non solo l’8 marzo ma tutti i giorni specialmente quelle vittime di femminicidio, violenza, sofferenza e malattie.
A Nuoro la festa della donna è stata ricordata, nel secondo anno, con  la santa messa svoltasi nella chiesa N.S. Delle Grazie celebrata dal parroco Padre Giuseppe e animata dal coro “Su Nugoresu”.
I rappresentanti delle Istituzioni

I rappresentanti delle Istituzioni (f. C.N. )

Hanno partecipato il sindaco Andrea  e alcuni rappresentanti del consiglio comunale (il presidente Fabrizio Beccu e la consigliera Giovanna Zedde).

Un momento della messa (f. C.N.)

Un momento della messa (f. C.N.)

Tra le istituzioni anche i rappresentanti  della Benemerita, della Polizia di Stato, La Municipale e della Polizia Penitenziaria e 5 donne dell’esercito Brigata Sassari accompagnate dal comandante della caserma di Prato Sardo Luigi Moi. Oltre gli esponenti

di tante categorie del mondo del lavoro e dell’associazionismo e semplici fedeli.
All’ingresso sono state distribuite rose gialle e rosse ad ogni partecipante, fiori che sono stati poi depositati sull’altare nel momento dell’offertorio.
Dopo la lettura del vangelo la figlia dell’organizzatrice Paola Sedda Chisu, ha letto alcune righe per ricordare che la Giornata internazionale della donna “NON” è una festa e non potrà esserlo finché continueranno ad esserci donne che subiscono violenza e bambini che rimangono orfani.
Poi è stato chiesto che “le preghiere fossero dedicate a tutte le donne che combattono ogni giorno, sacrificandosi per i figli, la famiglia, i genitori anziani e per le donne che affrontano la malattia”.
Padre Giuseppe ha poi dedicato la predica al tema della violenza sulle donne, ricordando la figura di Maria. L’importanza della fede nella quale trovare conforto nei momenti più difficili.
© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento