martedì 19 febbraio 2019, Aggiornato alle 18:29
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Scano Montiferro, schede elettorali restituite al Comune per protesta contro il prezzo del latte

Scano Montiferro, schede elettorali restituite al Comune per protesta contro il prezzo del latte

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Scano Montiferro, schede elettorali restituite al comune per protesta contro il prezzo del latte
Scano Montiferro, schede elettorali restituite al comune per protesta contro il prezzo del latte

 

Alcune centinaia di persone, per tutta la mattina odierna, hanno affollato l’Aula Consiliare di Scano Montiferro per restituire nelle mani del Primo Cittadino le schede elettorali in segno di protesta contro il prezzo del latte troppo basso.

 

Scano Montiferro, restituzione delle schede elettorali per protesta contro il prezzo del latte

Scano Montiferro, restituzione delle schede elettorali per protesta contro il prezzo del latte (foto G.Manca)

Manifestazioni analoghe erano già state attuate nei giorni scorsi in altri centri, come ad esempio Berchidda e Pattada.

 

La protesta di ieri a Scano Montiferro (immagini di R.Curcu)

Il tam tam dell’iniziativa, alla quale hanno aderito anche comuni cittadini, ha fatto il giro dei social sin da ieri, dopo che i pastori del paese, in prossimità del bivio per Macomer e la Planargia, si erano riuniti per distruggere, sversandolo a terra, il latte appena munto anziché conferirlo per la trasformazione.

Scano Montiferro, restituzione delle schede elettorali per protesta contro il prezzo del latte

Scano Montiferro, restituzione delle schede elettorali per protesta contro il prezzo del latte (foto G.Manca)

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento