martedì 15 ottobre 2019, Aggiornato alle 12:52
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Addio alle liste d’attesa, i pazienti diabetici potranno direttamente prenotare le visite e non solo

Nuoro. Addio alle liste d’attesa, i pazienti diabetici potranno direttamente prenotare le visite e non solo

La Direzione ATS Sardegna/ASSL Nuoro comunica che, in attuazione della delibera dell’ATS Sardegna n. 826 del 26.6.2018 – “Azioni urgenti per il governo delle prestazioni specialistiche Ambulatoriali delle liste d’attesa” – cambieranno le modalità di prenotazione per i pazienti diabetici.

«A far data da lunedì 28 gennaio 2019 – conferma il Dott. Alfonso Gigante, Responsabile dell’Unità Operativa Malattie Metaboliche dell’ASSL di Nuoro – le visite diabetologiche (prime visite e controlli) potranno essere prenotate direttamente presso l’Unità Operativa di Diabetologia, dal lunedì al venerdì dalle ore 11,30 alle 12,30, telefonando al n. 0784 240591, oppure presentandosi direttamente, negli stessi giorni e orari, presso lo sportello “Accoglienza” della Diabetologia, al piano terra del padiglione C dell’Ospedale Cesare Zonchello, Nuoro».

La stessa procedura sarà attivata anche a Macomer: «da lunedì 4 febbraio – prosegue Gigante – anche gli utenti del Distretto del Marghine potranno prenotare, dal mercoledì al venerdì dalle ore 11,30 alle ore 12,30, telefonando al n. 0785 222311, oppure presentandosi direttamente, negli stessi giorni e orari, presso gli ambulatori di Diabetologia, al primo piano del Poliambulatorio, in Macomer località Nuraghe Ruiu».

Altre due, infine, le novità previste: «d’ora in avanti – spiega il Direttore della ASSL di Nuoro, Grazia Cattina – i pazienti non dovranno più preoccuparsi di presentare le impegnative al CUP, ma il personale della Diabetologia si occuperà degli adempimenti necessari». «Inoltre, a partire da febbraio, i pazienti che necessitano della fornitura dei presidi (striscette, aghi pungi-dito ecc.) avranno la possibilità di presentarsi direttamente in farmacia, muniti di tessera sanitaria, in quanto la prescrizione è trasmessa alle farmacie, per via telematica, dalla stessa Diabetologia. Non è più necessaria la prescrizione del Medico di Medicina Generale».

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento