giovedì 26 novembre 2020, Aggiornato alle 21:16
Home > CRONACA > Scuola. Salvo il Convitto di Sorgono: dalla Regione in arrivo 150 mila euro

Scuola. Salvo il Convitto di Sorgono: dalla Regione in arrivo 150 mila euro

L'assessore alla Pubblica Istruzione Claudia Firino (foto S.Novellu)
L'assessore alla Pubblica Istruzione Claudia Firino (foto S.Novellu)

Firino: “basso numero iscritti problema che esiste da anni”

In arrivo dalla Regione le risorse per tenere aperto il Convitto di Sorgono.

Su proposta dell’assessore della Pubblica Istruzione Claudia Firino, la Giunta Pigliaru ha stanziato un contributo straordinario di 150 mila euro per sostenere il funzionamento del servizio fornito dall’Istituto superiore.

«Abbiamo seguito il caso sin dal giorno in cui il Miur non ha concesso la deroga per tenere l’istituto funzionante – ha dichiarato Firino – e oggi arriviamo a una buona soluzione che scongiura la chiusura del Convitto. Trattandosi di un problema di organico ho scritto più volte al Ministero per rappresentare il disagio creato e individuare una soluzione condivisa».

Parallelamente l’assessore ha più volte incontrato i sindaci, i rappresentanti dell’Autonomia scolastica, l’Ufficio scolastico regionale, gli studenti e le famiglie.

«Oggi siamo arrivati alla soluzione del problema – ha proseguito – grazie all’intervento economico da parte della Regione, ma l’impegno dovrà essere condiviso da tutti gli enti interessati. Il basso numero degli iscritti non è infatti una novità di oggi, ma un problema che si trascina da cinque anni. É necessario un lavoro costante e immediato sul territorio per rendere la scuola e la struttura annessa attrattive e innovative».

Il Convitto, l’unico per la provincia di Nuoro e del territorio della Barbagia-Mandrolisai, era stato ritenuto da chiudere perché, a fronte di un numero minimo di 40 convittori previsti per legge, la scuola era arrivata a 34 iscrizioni portando il Miur a decidere di non assegnare il personale necessario a garantirne il funzionamento.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI