martedì 20 ottobre 2020, Aggiornato alle 10:42
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Un sorpasso azzardato e lo schianto frontale: quattro feriti

Un sorpasso azzardato e lo schianto frontale: quattro feriti

Un'ambulanza del 118 (foto S.Novellu)
Un'ambulanza del 118 (foto S.Novellu)

 

Fortunatamente nessuno dei feriti è in pericolo di vita

Ci sarebbe un sorpasso azzardato all’origine dell’incidente avvenuto nella mattinata di oggi lungo la statale 125.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri di Lanusei, M.P. classe 1991, residente a Furtei, stava percorrendo la 125 a bordo della sua Fiat Panda quando, giunto al chilometro 135, in prossimità del lido di Orrì, nell’effettuare un sorpasso ha invaso la corsia opposta schiantandosi frontalmente contro un’Opel Zafira condotta da L.U. una donna che viaggiava assieme al marito e ad altri due passeggeri.

Gli occupanti della Zafira sono rimasti tutti e quattro feriti riportando diversi traumi e lesioni ma fortunatamente non sono gravi.

I soccorsi sono stati prestati dal personale 118 di Torotolì-Lanusei e Urzulei che hanno trasportato le persone coinvolte nell’incidente all’ospedale di Lanusei,

Il sinistro ha mandato in tilt il traffico nel tratto di costa ogliastrino affollata di turisti. La statale infatti è stata temporaneamente chiusa nei due sensi di marcia per due ore. Il personale dell’Anas ha deviato il traffico su percorsi alternativi.

 

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI