sabato 8 agosto 2020, Aggiornato alle 16:27
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > È morto nel pomeriggio Marco Pannella, l’86enne leader storico del Partito Radicale

È morto nel pomeriggio Marco Pannella, l’86enne leader storico del Partito Radicale

Un ritratto di Marco Pannella
Un ritratto di Marco Pannella

Artefice di numerose battaglie per i diritti civili, Pannella era malato da tempo

È morto in una clinica di Roma dove era stato ricoverato ieri per l’aggravarsi delle sue condizioni, Marco Pannella.

L’annuncio è stato dato nel primo pomeriggio in diretta da Radio Radicale che sempre ieri aveva dato notizia del ricovero.

Lo storico leader dei radicali aveva da poco compiuto 86 anni e da tempo lottava contro due tumori.

Liberale in politica, a lui si devono battaglie politiche contro ogni convenienza politica come quella per il divorzio e l’aborto, vinte battendo il perbenismo della chiesa e della Democrazia Cristiana, o quelle contro il proibizionismo e la legalizzazione delle droghe leggere.

Tra le iniziative più eclatanti la candidatura della pornostar di Ilona Staller e i sui ripetuti scioperi della fame (in qualche caso arrivò a perdere 30 kg e finì diverse volte in ospedale).

Im prima linea anche in Sardegna, prima contro il nucleare e poi per l’abolizione del supercarcere della Maddalena, o per il sovraffollamento al carcere di Buon Cammino.

Il premier Renzi rende omaggio a «questo combattente e leone della libertà. Un grande leader politico, ha segnato la storia di questo paese con battaglie talvolta controverse ma sempre coraggiose e a viso aperto».

Lascia un commento

error: Content is protected !!