Anche in Sardegna al via il piano "Garanzia Giovani": registrazioni sul portale da domani

Sonia

Anche in Sardegna al via il piano "Garanzia Giovani": registrazioni sul portale da domani

mercoledì 30 Aprile 2014 - 16:53
Anche in Sardegna al via il piano "Garanzia Giovani": registrazioni sul portale da domani

1 Maggio per i giovani costituisce un’opportunità.

Partirà, infatti, da domani il “piano Garanzia giovani” rivolto alla fascia di età compresa tra i 15 e i 29 anni ( con un’attenzione particolare agli “under 25”). Il progetto è rivolto specialmente a coloro che in questo momento non stanno studiando, svolgendo nessun corso di formazione professionale o tirocinio.

Dal primo maggio sarà possibile registrarsi sul portale nazionale garanzia giovani (www.garanziagiovani.gov.it). Tutti quelli che si registreranno verranno chiamati per un colloquio. Sulla base di questo profilo entro 4 mesi sarà fatta una proposta concreta di tirocinio, formazione o lavoro (contratto di apprendistato, un corso di formazione, un percorso di specializzazione o un servizio civile).

Successivamente alla registrazione seguirà un primo colloquio, nel quale, verrà indicato un percorso di orientamento individuale destinato a definire un progetto personalizzato di formazione o lavorativo/professionale.

Ai giovani che non studiano, non lavorano e non stanno seguendo nessun corso formativo verrà offerto un finanziamento diretto (bonus, voucher, ecc.) per accedere ad una gamma di possibili percorsi, tra cui: l’inserimento in un contratto di lavoro dipendente, l’avvio di un contratto di apprendistato o di un’esperienza di tirocinio, l’impegno nel servizio civile, la formazione specifica professionalizzante e l’accompagnamento nell’avvio di una iniziativa imprenditoriale o di lavoro autonomo.

 Le risorse disponibili ammontano a circa 1,5 miliardi di cui una parte sono fondi UE e la restante parte in cofinanziamento nazionale. La convenzione è stata firmata tra il Ministero del Lavoro (titolare del programma) e le Regioni (soggetti attuatori). Il progetto è partito in Sardegna, Emilia Romagna e Valle d’Aosta, a breve dovrebbero partire le convenzioni che riguardano la Toscana  e il Veneto e nei prossimi mesi “Garanzia Giovani “decollerà in tutta Italia.

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta