Omicidio nelle campagne di Gergei: allevatore massacrato a bastonate

Sonia

Omicidio nelle campagne di Gergei: allevatore massacrato a bastonate

lunedì 20 Giugno 2022 - 22:59
Omicidio nelle campagne di Gergei: allevatore massacrato a bastonate

 Un allevatore di 59 anni Massimo Deidda è stato ucciso questa sera nelle campagne di Gergei.

Sul posto stanno operando i Carabinieri della Compagnia di Isili e della Stazione di Gergei , il pm della Procura di Cagliari Alessandro Pili e il medico legale Roberto Demontis.

Da quanto si apprende, il cadavere è stato scoperto intorno alle 21, sul posto insieme ai carabinieri sono intervenuti i medici del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo sarebbe stato ucciso a colpi di bastone dopo una lite, l’allevatore di 59 anni trovato morto in campagna a Gergei, nel sud Sardegna. L’uomo, a quanto pare, avrebbe avuto una discussione mentre si trovava all’interno del suo terreno in località Sant’Isidoro, al termine della quale sarebbe stato aggredito e colpito ripetutamente. I responsabili sarebbero poi fuggiti dalla zona.

Gli inquirenti Avrebbero già imboccato una pista ben precisa: alcune persone che conoscevano la vittima sono state portate in caserma per essere sentite.

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta