Trovato morto il turista svizzero scomparso dal 29 settembre

Sonia

Trovato morto il turista svizzero scomparso dal 29 settembre

venerdì 08 Ottobre 2021 - 12:24
Trovato morto il turista  svizzero scomparso dal 29 settembre

Ricerche del turista svizzero da parte del Soccorso Alpino

Era partito in pullman da Orune per arrivare a Castelsardo

È stato ritrovato ieri sera il cadavere di Pier Andrea Giauque, il turista svizzero di 79 anni sparito da Castelsardo lo scorso 29 settembre e dato per disperso sino al 7 ottobre. Il corpo si trovava all’interno di un’area di macchia mediterranea particolarmente fitta in località Pedraladda, vicino al mare, a un paio di chilometri dal luogo in cui l’uomo era stato visto per l’ultima volta.

Quel mercoledì mattina si era allontanato da Castelsardo, paese costiero del Sassarese dove era andato insieme alla moglie per una gita organizzata, partendo in pullman da Orune. L’uomo soffriva di Alzheimer e zoppicava leggermente. Subito dopo essere sceso dal mezzo nel piazzale della stazione, si era volatilizzato. Del suo allontanamento si sono occupati i Carabinieri della compagnia di Valledoria, mentre alle ricerche condotte dalle unità terrestri dei vigili del fuoco col nucleo cinofilo, il nucleo Saf e il reparto Volo, dai carabinieri, Capitaneria di porto, Corpo forestale, dai vigili urbani e dai volontari, da ieri si era unito anche il Soccorso alpino e speleologico della Sardegna, i cui uomini hanno trovato il corpo contattando il medico legale e il magistrato di turno.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta